echo '?' . filemtime( get_stylesheet_directory()

    Immagini

    Viaggio ad Angal

    Photographic reportage of the great concert at the indoor stadium of Verona held for the Friends of Angal and Doctors Without Borders April 4, 2009 by Sunshine Gospel Choir. It was a show of great intensity attended by 2,500 people and will remember for a long time. Photography Fabiano Avancini.
featuredimage E' uscito il numero 17 delle News degli Amici di Angal

In questo numero si parla di cronache da Angal, un ricordo dello scomparso Don Luigi Mazzuccato, tempo di bilanci, nuovi obiettivi e realizzazioni e lontano da Angal... oltre alle testimonianze di Rita Polo e di Elena Nonini con Laura Cunico.

Qui l'archivio dei numeri precedenti.

Ultimissime

featuredimage Mercatino di Natale

Un ospedale in Uganda e due ospedali in Congo ricevono annualmente un aiuto dall’associazione “Amici di Aber” che consente di ...

featuredimage Gli Archiatri

Domenica 8 Novembre la nostre "Amiche di Angal" Luisa Levorato e Licia Scantamburlo hanno organizzato presso la Parrocchia di Pianiga (VE) insieme ...

featuredimage Insieme per Angal

La Parrocchia di Pianiga e ALMeS, con il patrocinio del comune di Pianiga in collaborazione con l'Associazione  Amici di Angal, il ...

5 per mille 2016

Come di consueto anche nel 2015 la nostra associazione, Amici di Angal, è iscritta agli elenchi ministeriali dei possibili destinatari del 5 per mille in dichiarazione dei redditi.

Donazioni con Paypal

Da anni è possibile contribuire al lavoro della nostra ONLUS attraverso Paypal. Le donazioni che riceviamo tramite Paypal sono destinate a finanziare i nostri progetti “storici” ovvero la Nutrition Unit, l’assistenza agli orfani da AIDS, l’aiuto economico ai poveri. E’ importante tenere questo rubinetto aperto che grazie a molte piccole donazioni ci permette di fare molte cose.

Reportage “La storia di Angal”

Un reportage filmato di Giovanna Benini, giornalista freelance che a novembre è scesa con Mario e Claudia Marsiaj ad Angal con la sua attrezzatura, racconta la storia dell’ospedale e della missione, da un punto di vista originale e fino a questo momento ancora poco raccontato. Il risultato è un documentario di 15 minuti denso e con una forte carica emotiva per chi conosce Angal, dove Mario e Claudia ripercorrono i momenti salienti di 50 anni di presenza missionaria in questo angolo di mondo.