echo '?' . filemtime( get_stylesheet_directory()

Angelina a casa

Feb 14th, 2010 | By | Category: Annunci

Molti “Amici di Angal” hanno conosciuto la carissima ANGELINA SPAGNOLLI.
Ci ha lasciati L’11 febbraio. Siamo tutti vicini a Carlo e ai figli partecipando al loro lutto.
Desideriamo ricordarla a tutti gli Amici con le parole del cognato Paolo Spagnolli.

Angelina, infermiera diplomata al Lacor Hospital di Gulu nel nord Uganda, creato dai coniugi Corti, era  originaria del West Nile al confine del Congo da una famiglia molto religiosa. Le suore comboniane che l’avevano seguita a scuola avrebbero voluto prendesse i voti, ma lei preferì studiare e divenne la principale collaboratrice di Corti per la scuola infermiere. Carlo fu colpito dalla gentilezza e dal sorriso aperto di questa ragazza slanciata, che gli portava i medicinali per la forma tubercolare che l’aveva colpito curando i pazienti nello specifico reparto. Si fidanzarono dopo il rientro di Carlo dalle cure in Italia.
Scelsero Folgaria (TN) per sposarsi. Vennero poi i figli Francesco nel 84, Giovanni nel 86 e Elisa nel 94. Angelina seguiva Carlo in tutti i paesi, tra miseria e guerre. Dopo un periodo ad Angal e ad Arua in Uganda, si recarono in Eritrea poi Etiopia, Cameroun e infine Zimbabwe dal 1995. Sembrava loro di essere finalmente arrivati in un paese organizzato, ma fu una breve illusione! Il paese precipitò in pochi anni nella miseria e nella confusione. Poi tre anni fa forti dolori alla colonna vertebrale furono il preludio della malattia, scoperta solo a settembre. Seguìrono la separazione dalla famiglia per curarsi a Verona, la chemioterapia estenuante, il primo trapianto autologo e poi il secondo questa volta dal fratello Daniel in dicembre: trapianto che pur riuscito non ha impedito che gravi complicazioni la portassero via. Ci lascia il ricordo di un sorriso sempre aperto all’accoglienza, di una pazienza infinita nel sopportare ogni difficoltà, di una serenità che sapeva infondere agli altri malati e al personale che l’ha seguita sia da malata a casa che nell’interminabile periodo finale. Ha sempre lottato per gli altri e per i suoi cari, cui mancherà moltissimo ma che dal ricordo  della sua splendida personalità saranno sempre aiutati.
(Paolo Spagnolli)

Lilly Ajarova, direttrice del Chimpanzee Sanctuary di Entebbe, è nata ad Angal, terra madre di Angalina, ed è persona molto cara a noi tutti e vicina a Carlo e Angelina, ci manda un suo ricordo.

Mama Angelina was a mother, an inspiration, love and care, blessings to many of us. We thank God for the opportunities we had in and through her while physically with us. She sure will remain with us forever! She left a legacy that will live forever. We thank God that she is in peace, rejoicing with the angels and in glory!
For Daddy Carlo, Francesco, Giovanni and Eliza, we are with you too and praying that you take this moment to celebrate the wonderful life that Mama Angelina had and with confidence that she is in glory and remains forever.
Lots of love and big hugs!
Lilly and children

Leave Comment