echo '?' . filemtime( get_stylesheet_directory()

I Progetti

I Progetti

  • Assistenza degli orfani da AIDS

    Offre un aiuto diretto alle famiglie locali che accolgono e si prendono cura di questi orfani. Le varie situazioni vengono seguite in particolare da due collaboratori locali, estremamente fidati e motivati, che due volte al mese incontrano la famiglia affidataria, consegnano la somma di denaro e raccolgono notizie particolari.

    Con cadenza semestrale il Dr. Marsiaj e sua moglie controllano lo stato di salute, nutrizione, benessere degli orfani assistiti (217 al 30 novembre 2008).

    Puoi aiutarci a sostenere un altro bambino orfano con una donazione di 200 euro all’anno (poco più di 50 cent. al giorno), provvedendo in questo modo alle sue elementari necessità (sostentamento, vestiti, cure
    mediche, istruzione).

  • Operazione Proteine

    Fa capo al Centro Nutrizionale (Nutrition Unit) interno all’Ospedale, che fornisce tre pasti al giorno ad alto contenuto proteico ai bambini con forme gravi di malnutrizione.

    L’attività del Centro, avviata e coordinata da Claudia Marsiaj, coinvolge le mamme in lezioni di educazione nutrizionale, seguendole nella preparazione del cibo e istruendole sull’utilizzo delle risorse alla loro portata.

    Dal Centro viene inoltre distribuito il cibo anche ai pazienti degli altri reparti segnalati dal medico come particolarmente bisognosi (in totale da 60 a 70 pasti al giorno).

    Aiutaci a sostenere il Progetto “Operazione Proteine”, che comporta una spesa annua di 9.500 euro.

  • Ricovero gratuito per i bambini

    Permette di ricoverare tutti i bambini malati, anche per lunghi periodi, chiedendo solo il contributo simbolico di 1 euro.

    Avviato nel 1998, ha permesso di salvare moltissime vite.

    Aiutaci a sostenere il Progetto “Ricovero gratuito per i bambini”, che richiede più di 30.000 euro all’anno.

  • Samaritan Fund

    Questo “fondo” permette di ricoverare le persone che non possono pagare la sia pur modesta retta chiesta dall’Ospedale e di fornire gratuitamente i cosiddetti “farmaci salvavita”.

    Aiutaci a sostenere il Progetto “Samaritan Fund”, che comporta una spesa annua di circa 10.000 euro.

« Il St.Luke’s Hospital Nuovi obiettivi e realizzazioni »