simple web maker

Chi siamo

Nutrition Unit

Mobirise

L'Unità Nutrizionale (Nutrition Unit), fondata da Claudia Marsiaj nel 1967, è integrata nell'ospedale St.Luke. Dotata di 9 letti, infermieri, cuoche e una nutrizionista, cura e rieduca al cibo i casi più difficili di bambini malnutriti provenienti da una vasta area geografica.

Vi accedono circa 190 bimbi ogni anno con una percentuale di guarigione che supera l'80% e una degenza media di 12 giorni.

Cosa si fa nella Nutrition Unit

Mobirise

Cure di emergenza

Ai bambini con le forme più gravi di malnutrizione (Kwashorkor, Marasma) vengono date le cure necessarie a salvare loro al vita e riprendere la loro capacità di assumere cibo. 

Mobirise

Diete di recupero

Quando il loro corpo è in grado di riprendere l'alimentazione, viene studiata, caso per caso, una dieta ricca di proteine per ripristinare gli squilibri alimentari che hanno portato il loro organismo in uno stato di carenza alimentare. 

Mobirise

Rieducazione al cibo

La mancanza di cibo debilita non solo fisicamente, ma anche psichicamente il bambino. La rieducazione al cibo passa anche attraverso il gioco e la ripresa di fiducia e confidenza con il mondo, con le persone e sopratutto con sé stessi.

Mobirise

Educazione alimentare

Fra le cause della malnutrizione ci sono non solo la povertà e la scarsità di risorse, ma a volte la scersa consapevolezza del valore nutritivo delle sostanze. Si insegna alle mamme come gestire le loro poche risorse nel modo più efficace. 

Mobirise

Ritorno alla normalità

I bambini dimessi vengono seguiti per un certo periodo anche mentre sono a casa, per accertarsi che le loro condizioni migliorino e le cause che hanno portato alla malnutrizione, nel loro contesto sociale, siano superate.

Mobirise

Monitoraggio del territorio

Due volte al mese una troupe di infermieri e una nutrizionista visitano i villaggi circostanti per identificare nuovi casi o situazioni a rischio e per parlare alla popolazione di tecniche e principi per una corretta alimentazione.

Quanto costa il progetto

Amici di Angal sostiene a Nutrition Unit con una somma di 23.500 €/anno.
Il numero di ricoveri è cresciuto del 28,4% in un solo anno. 

Centro di costo Spesa annua
Acquisto e fornitura di cibo iperproteico e medicinali11.240 €
Personale (infermieri, cuoche, nutrizionista)10.260 €
Visite nei villaggi e monitoraggio del territorio  2.000 €

Come ci puoi aiutare

Con una somma di 20 € al mese sostieni in un anno le spese per curare due bambini malnutriti 

Con un bonifico bancario

Puoi fare un bonifico bancario ricorrente (RID) a beneficio di: 

Amici di Angal Onlus
Unicredit Ag. di Arbizzano
IBAN: IT31L0200859601000005412019

Con bollettino postale

Puoi fare una donazione recandoti in qualsiasi ufficio postale e compilare un bollettino a favore di:

Amici di Angal Onlus
C/C Postale: 1039354202

Con Paypal

Puoi fare una donazione singola oppure ricorrente anche se non hai un conto Paypal. Basta una carta di credito. Vai alla pagina:

https://paypal.me/amicidiangal

I bambini della Nutrition Unit ti ringraziano

Alcuni dei piccoli pazienti della Nutrition Unit, foto di Luglio 2019

Mobirise